fipavpiusportandvolley
Open login
B2F: Play off, Fruvit esce al primo turno
Scritto da Roberto T.    Venerdì 19 Maggio 2017 07:44    PDF Stampa E-mail
murofruvit
Non un attimo di sosta tra regular season e playoff per le formazioni impegnate nell'appendice di campionato atta a decidere le ultime promosse alle categorie superiori. Una sola la formazione veneta impegnata, in B2 la Fruvit Rovigo affrontava le pistoiesi del BluVolley Quarrata ed il responso, dopo i match uno e due, estromette le rodigine dalla corsa promozione. Venete sconfitte sia nel match d'andata in Toscana (3-0) che nel ritorno a Rovigo (2-3). Match a senso unico quello in Toscana con Fruvit raramente in grado di tenere il passo delle padrone di casa, più combattuta gara2, nella quale le rodigine scendono in campo prive della palleggiatrice titolare Ferrari (caviglia slogata in gara1), ma anche in questo caso vittoria e conseguente passaggio del turno per il Quarrata.
Restando in serie B2 femminile ed esaminando i risultati delle compagini avversarie delle venete in regular season, si ferma pure la corsa del Pregis di Riva del Garda estromesso dal Brembo Volley mentre passa al turno successivo l'EstVolley di San Giovanni al Natisone che in due gare supera la squadra di Corridonia (MC). Per finire sarà gara3 a decidere il passaggio del turno tra Mondial Carpi e Canavese Volley (TO).
Salendo in B1 l'unica ex avversaria delle venete a festeggiare è il Volley Adro che si sbarazza della Pallavolo Don Colleoni (BG) mentre è già disco rosso per il CittàFiera Martignacco opposto alla Bre Banca Cuneo, strada in salita per Talmassons, le udinesi perdono 3-0 gara1 contro il Barricalla Collegno (TO) e dovranno adesso vincere in gara2 e portare le torinesi allo spareggio, questo per centrare l'obiettivo A2, in caso di sconfitta nulla sarà perduto, le friulane dovranno giocarsi tutto più avanti contro la vincente della parte alta della griglia playoff.
Per quanto riguarda il volley mercato, che si infiammerà solamente nel corso dell'estate, le prime notizie riguardanti i cambi di casacca-panchina arrivano dalla Le Ali Padova Volley Project che per la stagione 2017/2018 non si affiderà al tecnico attuale Mariella Cavallaro, le due padovane di B1 femminile si presenteranno quindi al via con due nuovi condottieri visto pure l'addio del tecnico dell'Eraclya Aduna Volley, Gianluca Trolese, avvenuto a due giornate dalla fine dell'ultima regular season.
 

Zona stampa

Potete inviarci i vostri comunicati a questo indirizzo.

Newsletter

Newsletter Zona Volley


Ricevi HTML?