fipavpiusportandvolley
Open login
B1F: Il Ramonda è al primo match point
Scritto da Roberto T.    Mercoledì 26 Aprile 2017 07:11    PDF Stampa E-mail
sorelle ramonda 20162017
L'ultimo turno in serie B1 femminile non fa altro che legittimare ancora di più il potere del Sorelle Ramonda Montecchio con vicentine in grado di superare anche l'esame Vivigas e mantenere così un solido +5 sulla più immediata inseguitrice avendo, a sole due gare dalla fine, il primo match point promozione già sabato prossimo nell'ultimo turno casalingo della stagione. Per la zona salvezza invece l'ultimo nome destinato a scendere in B2 sembra un affare tutto tra San Donà e Udine, anche per loro due turni al termine ed un punto in favore delle udinesi.
Il Sorelle Ramonda Montecchio cancella le due sconfitte di Coppa Italia andando a prendersi tre punti pesantissimi in quel di Castel d'Azzano, località ed avversaria da sempre ostiche per tutti, una vittoria esterna pareggiata da quella casalinga e più agevole di Talmassons contro l'Isuzu Cerea mentre Monticelli Brusati lascia un punto a Trento e sono tre quelli persi invece da Martignacco ad Ospitaletto, Volley Adro ed Itas forse già proiettate ai playoff, appendice probabilmente negata alla Le Ali Padova nonostante lo 0-3 che le patavine rifilano alla cenerentola Simagas Trieste. Per Brunopremi, Eraclya Aduna e Vivigas il campionato potrebbe dirsi concluso con solo le veronesi ancora interessate alla corsa salvezza ma per ripiombarvici dentro servirebbero due successi pieni di San Donà. Nell'ultimo turno Brunopremi vincente proprio sulle veneziane mentre l'Eraclya blocca l'Atomat rendendo così più infiammato il finale di stagione proprio di San Donà ed Udine con Trento diretto interessato.
Il penultimo turno della stagione regolare sarà disputato in contemporanea alle ore 21:00 di sabato 29 aprile col Sorelle Ramonda al quale, per la serie A2 matematica, basteranno due punti casalinghi contro la Walliance Trento, Talmassons e Monticelli sicure dei playoff, le prime di scena a Casalserugo, le seconde in casa contro la Vivigas, in chiave salvezza più facile il compito dell'Atomat in casa contro la Simagas che quello di San Donà destinato a ricevere l'ostico Ospitaletto. Le altre venete impegnate in B1 saranno l'Isuzu in viaggio a Martignacco, la Vivigas a Monticelli Brusati e il derby regionale che vedrà contrapposte Le Ali e Brunopremi.
 

Zona stampa

Potete inviarci i vostri comunicati a questo indirizzo.

Newsletter

Newsletter Zona Volley


Ricevi HTML?